Gestione dei RAEE e smaltimento dei moduli fotovoltaici

banner_04_370x150Da qualche settimana è possibile il ritiro “1 contro 0” di piccoli RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) domestici (smartphone, mp3 player, rasoi elettrici, tablet, lampadine, etc.) da parte dei “grandi” distributori di AEE, cioè con superficie di vendita di almeno 400 mq.

Mentre in passato lo smaltimento del vecchio era connesso all’acquisto del nuovo, con l’entrata in vigore del provvedimento ci si può disfare di piccoli elettrodomestici direttamente presso un esercizio commerciale senza l’obbligo di acquisto di nuovi.

Sono considerati RAEE domestici, a fine vita, anche i pannelli fotovoltaici di impianti di potenza inferiore ai 10 kW, mentre come RAEE professionali quelli di impianti di potenza superiore o uguale ai 10 kW, per i quali il trattamento è un po’ diverso.

Continua a leggere

Annunci