Ecobonus Legge di Bilancio 2018: cosa resta e cosa cambia

Il 1° gennaio è entrata in vigore la Legge di Bilancio 2018 che, rispetto al passato, prevede mantenimenti e novità riguardo i bonus sulla casa.

Bonus ristrutturazioni (fotovoltaico). E’ stata prorogata fino al 31/12/2018 la detrazione fiscale del 50%, con un limite massimo di 96.000 € per unità immobiliare, per gli interventi di ristrutturazione edilizia, tra cui rientra anche l’installazione di impianti fotovoltaici.
Continua a leggere

Annunci

Bonus Casa 2015: il fotovoltaico ancora al 50%

325_ecobonus-edilizia-proroga-2015Buone notizie per chi vuole ristrutturare o diminuire il consumo energetico di casa: l’Ecobonus, l’incentivo fiscale per ristrutturazioni, riqualificazioni energetiche ed interventi di riduzione del rischio sismico, fissato fino al 31-12-2014, sarà attivo anche nel 2015.

Chi ristruttura un edificio o installa un impianto fotovoltaico può detrarre il 50% della spesa sostenuta fino a 96.000€, mentre chi svolge attività di riqualificazione energetica – es. installa pannelli solari termici per acqua calda – o riduce il rischio sismico il 65%.

Continua a leggere

Ecobonus 2014, detrazioni solare termico e fotovoltaico: previsioni 2015-2016

clusaz-208Con l’arrivo di Matteo Renzi al Governo molti si chiedono cosa cambierà in un ambito piuttosto che in un altro dell’economia italiana. Per esempio si parla già molto della possibilità di prorogare gli ecobonus 2014, le detrazioni per interventi di risparmio energetico, e le detrazioni per fotovoltaico.

Di recente sono state pubblicate la guida alle detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie e quella per gli interventi di risparmio energetico. Per entrambi i provvedimenti, si spera ora in una proroga.

Continua a leggere

Detrazioni per le ristrutturazioni edilizie: la guida aggiornata

201358121725Dopo le modifiche introdotte con l’ultima legge di Stabilità, l’Agenzia delle Entrate ha aggiornato la guida alle detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie, quelle che fino al 31 dicembre 2014 godono di uno sgravio IRPEF del 50% e che, tra i molti interventi agevolati, comprendono anche l’installazione di impianti fotovoltaici.

Un aggiornamento che segue quello della guida sulle detrazioni per gli interventi che migliorano il risparmio energetico, le detrazioni attualmente al 65% conosciute anche come “ecobonus”.

Continua a leggere

Il fotovoltaico conviene di più: giù i prezzi e più vantaggi

fotovoltaico-soldi-euroCon le detrazioni al 50%, in vigore fino al 31 dicembre, l’investimento fotovoltaico rientra prima.

La fine del Conto Energia, lo scorso 6 luglio, non ha (per fortuna) decretato la fine del fotovoltaico. Anzi oggi chi vuole prodursi l’elettricità col sole e ha perso l’occasione degli incentivi ha poco di cui pentirsi.
Dotarsi di un impianto fotovoltaico conviene ancora!

Continua a leggere

Detrazione fiscale al 50% anche per l’illuminazione a LED

sistemi-illuminazione-LEDCome è noto la detrazione al 50% per le ristrutturazioni edilizie, in scadenza il 30 giugno, è stata prorogata fino al 31/12/2013.

In questa tipologia di interventi rientrano una serie di provvedimenti, tra cui l’installazione di impianti fotovoltaici e la sostituzione di vecchi impianti con impianti a LED.

Continua a leggere

Detrazioni fiscali: proroga per fotovoltaico e solare termico, stop per pompe di calore

detrazioni-fiscali-50Ottenere i benefici fiscali previsti dal governo Letta, che ha prorogato ecobonus ed agevolazioni sulle ristrutturazioni edilizie, non è difficile.

Basta rispettare i tempi, le spese vanno effettuate entro il 31 dicembre, e conservare la documentazione che le comprovi.

La normativa prevede che i pagamenti debbano essere tracciabili, tramite bonifici bancari e postali, con l’obiettivo anche di ridurre il fenomeno dell’evasione fiscale.

Ricordiamo che, ai fini fiscali, il fotovoltaico rientra tra le ristrutturazioni edilizie (detrazione al 50%), il solare termico tra i provvedimenti di efficienza energetica (detrazione 55% → 65%).
Continua a leggere